Napolitano anestetizza la rivolta studentesca

Dal Corriere della Sera: “«Finalmente abbiamo trovato un interlocutore serio che ci ha ascoltato», ha commentato al termine dell’incontro protrattosi fino alle 19 un rappresentante della delegazione” studentesca, visibilmente assonnato.

La maggior parte degli studenti in rivolta si è appisolata per le strade. La rivolta è finita nel sonno. Il presidente della repubblica si è complimentato per la manifestazione che si è svolta in maniera pacifica e ha spiegato ai giovani che troveranno in lui sempre qualcuno pronti ad ascoltarli. Finalmente le istituzioni ascoltano gli studenti. Oggi, dopo aver concordato la fine dell’ostruzionismo, verrà approvata la riforma che ha dato il nome alla ministra.

Si preannunciano ondate di sonno tra gli studenti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: