Frattini a Sarkozy: Abbiamo idee, ci muoviamo, mediamo, facciamo cose, vediamo gente…

La risposta dell’ex-comunista e collaboratore de Il Manifesto a Sarkozy non lascia adito a dubbi: l’Italia sa come risolvere la crisi libica, ha i suoi contatti, le sue idee, i suoi interessi, gli amici giusti al posto giusto, le giuste conoscenze, gli appoggi che contano.

Che vuole il marito della cantante? Che pretende? Vuole visibilità? Vada a Fukushima. La Libia è affar nostro. Perdinci che gliela lasciamo proprio nell’anno in cui cade il centenario dell’occupazione coloniale? Ma stiamo scherzando! Inoltre il titolare dei diritti internazionali sul bunga bunga è un nostro amico, uno che con noi ha un rapporto privilegiato, che sa di poter contare, qualora vinca, sulla nostra disponibilità alla mediazione, alla comprensione, al cristiano perdono, alla remissione dei peccati dietro vendita di indulgenze. Che vuole il discendente dei galli? Vuol farci le scarpe dopo quello che ha imparato dal nostro premier? Ma nemmeno ci pensi! Noi abbiamo idee ma ancora non le esprimiamo. Vogliamo vedere come va a finire e poi sapremo far valere il nostro savoir-faire, la nostra amicizia preziosa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: