Libia? Giappone? Crisi economica? Disoccupazione e povertà? Trovata la ricetta. Modifichiamo la legge Bassanini, nominiamo sottosegretari tutti i responsabili (bella questa battuta) e si risolverà tutto.

C’è la guerra in Libia (ma noi la chiamiamo “missione di pace” o “umanitaria”), c’è in corso il disastro nucleare in Giappone (ma noi lo chiamiamo “onda emotiva”), c’è in corso una crisi economica dall’impatto devastante (ma noi la chiamiamo “lenta ripresa”), ci sono milioni di disoccupati sull’orlo della disperazione (ma noi li chiamiamo “liberi sul mercato del lavoro”), ci sono milioni di italiani che hanno un reddito inferiore a 300 euro al mese (ma noi li chiamiamo “ricchi dentro” o “diversamente ricchi”) ma cosa vanno a pensare i nostri governanti? A stravolgere la giustizia, a sistemare i nuovi arrivati in maggioranza in ministeri e sottosegretariati col candore di chi è conscio di farcela sempre e comunque, perché il popolo dorme e produce in sogno e si lascia cullare dalle favole delle tivù del padrone. Umberto Eco, nel suo Baudolino, parlava di miele verde che illudeva gli uomini in catene di essere liberi e felici. Il miele verde viene oggi dall’etere, dalla spoliazione quotidiana della realtà, dalla solitudine esistenziale provocata dall’abbaglio virtuale.

L’antivigilia dello scorso Natale, col tono ecumenico di chi ha a cuore le sorti del paese, vantando una responsabilità da missione divina, l’omino di Arcore diceva: «Non abbiamo nemmeno promesso cariche di governo. Si sono liberati posti in seguito all’uscita di Fli, ci sono 12-13 posti da assegnare ma nemmeno uno di questi posti verrà assegnato a coloro che per convinzione hanno dato supporto alla maggioranza in sostituzione di altri». Una dichiarazione impegnativa e solenne. Poi viene fatto ministro Romano e solo grazie alla freddezza del Colle si sono evitate infornate di sottosegretari responsabili (e poi l’Italia non sarebbe il paese delle freddure?), ma per aggirare l’ostacolo frapposto da Napolitano ecco che spunta un disegno di legge per modificare la legge Bassanini, per aumentare il numero di ministri e sottosegretari. Non aspettava di meglio l’Italia in questa situazione. Una bella infornata di sottosegretari dalla limpida e coerente militanza politica, nient’affatto attratti dal potere ma che accettano per il bene nostro e di tutta la santa chiesa. Amen.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: