Marchionne, ti piace vincere facile? Allora osa

 

Le catalogue Citroën 1918-1960, fabien Sabatès, Editions Massin

Dopo il successo al referendum di Mirafiori (è bellissimo vedere gli impiegati che inaspriscono le condizioni di lavoro degli operai!) si prospettano momenti difficile per l’ad della Fiat. Servono nuove idee, nuovi referendum in cui far prevalere l’innovazione e il progresso sull’oscurantismo passatista di una certa frangia di sinistra operaia. Diamo suggerimenti a Sergio Marchionne. Suggerimento n. 1: convincere gli operai ad acquistare le macchine prodotte con una maggiorazione di prezzo del 35% altrimenti chiudere Mirafiori ed esportare la produzione in Canada..

Suggerimento n. 2: chiedere agli operai di lasciare il 20% del salario alla Fiat per tirar su il miliardo da investire a Mirafiori, in caso contrario chiudere Mirafiori ed esportare la produzione in Canada.

Suggerimento n. 3: indossare una tuta con la scritta “io amo Marchionne” da acquistare a solo 500 euro, in caso contrario chiudere Mirafiori ed esportare la produzione in Canada.

Suggerimento n. 4: chiedere agli operai di socializzare le perdite dell’azienda tramite il tfr e il capitale privato (case, automobili, cachemire, televisori, ecc.), in caso contrario chiudere Mirafiori ed esportare la produzione in Canada.

Suggerimento n. 5: rinunciare del tutto alle pause e alla mensa, alla indennità di malattia, al tfr e abbonamento obbligatorio per le partite della Juventus, in caso contrario chiudere Mirafiori ed esportare la produzione in Canada.

Naturalmente il tutto dopo adeguato referendum. Alcuni sindacati, ma non sprechiamo tempo a digitarne le sigle, si sono mostrati entusiasti, così come molti politici della maggioranza ma anche dell’opposizione.

Annunci

2 Responses to Marchionne, ti piace vincere facile? Allora osa

  1. alex ha detto:

    Suggerimento n. 6: per i lavoratori che “oseranno” scioperare ripristinare le pene corporali e i lavori forzati (con palla al piede) per un periodo di almeno un anno, quindi senza retribuzione, per poi far seguire il NORMALE LICENZIAMENTO GIA’ PREVISTO. In caso contrario chiudere Mirafiori ed esportare la produzione in Burundi.
    Per il momento il marchionne “si è fatto” i lavoratori
    DOPO SI FARA’ I PICCOLI AZIONISTI FIAT … come è già successo per Alitalia poichè non puo’ reggere un titolo sul mercato finanziario con un calo delle vendite del genere … MEDITATE GENTE!!!

  2. enricocer ha detto:

    La strategia di Marchionne è finanziaria, non credo che abbia a cuore la sorte dell’auto e tantomeno quella degli operai.
    Questo sciagurato referendum peserà sul futuro dell’Italia come nemmeno la maggioranza degli italiani può immaginare.
    Integro il post col Suggerimento n.6.
    Grazie
    Sono ben accetti altri suggerimenti per il supermanager

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: