Legittimamente impedito

Si può chiedere ad un uomo che si avvia ai ¾ di secolo, minato nel morale, più volte irriso per essere verticalmente svantaggiato e diversamente capelluto, sottoposto a ripetute operazioni plastiche per correggere gli errori della natura, vittima mediatica dei comunisti che si annidano in ogni televisione, vittima di nipotine di leader internazionali che escorteggiano nelle sue residenze private per danneggiarne l’immagine, vittima delle estenuanti libagioni a base di vodka nelle dacie dei premier russi e filorussi, vittima dei versi dei suoi cantanti e poeti di corte, vittima di una lacerante separazione coniugale che lo ha costretto ad una solitudine monastica, vittima del tradimento di una sua creatura, vittima di un sistema politico che non vuol accettare uno che si è fatto solo, dicevo, si può chiedere ad un uomo così ridotto di sostenere anche un processo che comunque vada decadrà per prescrizione? Quest’uomo è legittimamente impedito, nonostante l’indiscussa stima che sempre ha mostrato per la magistratura e per le leggi dello stato, non ce la fa proprio. Lasciamo questo vegliardo al meritato riposo e smettiamola di tormentarlo con processi, delegittimazioni, insinuazioni e pettegolezzi. Se ha bisogno di badanti non c’è mica bisogno di insultarle chiamandole escort? Lasciamolo alla sua solitudine, alle sue manie, ai suoi partiti dai nomi strambi. Vuole chiamare il partito Italia? Ok, regali Antigua alle opposizioni e troverà nuovi alleati. Vuole costruire ponti sugli stretti? Diamogli la scatola dei Lego. Del resto anche il Garibaldi senile aveva le sue manie: ricordate? Voleva deviare fiumi…

Chiudiamo riportando i versi che il sommo Sandro Bondi ha inferto a siffatto uomo: “A Silvio – Vita assaporata. / Vita preceduta. / Vita inseguita. / Vita amata. / Vita vitale. / Vita ritrovata. / Vita splendente. / Vita disvelata. / Vita nova” e alla di lui madre “A Rosa Bossi in Berlusconi – Mani dello spirito. / Anima trasfusa. / Abbraccio d’amore / Madre di Dio”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: